Credito Condominio

Che cos'è?

Un finanziamento a tasso zero per amministratori e condomini, concordato da H&D (partner di Gruppo Mirc) con i primari istituti di credito.

A cosa serve?
Le gestione di un condominio è materia difficile, per la natura complessa delle relazioni che in esso si sviluppano e per la significativa spesa che i lavori di ristrutturazione e manutenzione comportano.
Il compito dell'amministratore di condominio è principalmente quello di guida nei confronti delle famiglie nella conduzione dell'immobile. In qualità di consigliere in materia di investimenti, l'amministratore media fra le esigenze di tutti i condomini, cercando una soluzione condivisa e da tutti sostenibile. Proprio per fornire un utile supporto nell'attività di mediazione e per facilitare l'avvio di lavori necessari alla vita del condominio, H&D e Gruppo Mirc, presentano il servizio Credito Condominio. Avendo a disposizione un finanziamento a tasso zero, l'amministratore e i condomini potranno affrontare con più serenità e buone garanzie la programmazione di lavori necessari, ma solitamente percepiti come troppo onerosi.

Come funziona?

H&D e Gruppo Mirc, facendosi forti di un potere contrattuale maggiore, hanno potuto concordare con i principali istituti di credito condizioni particolarmente favorevoli. In questo modo, Credito Condominio consente all'amministratore ed ai condomini di usufruire di un finanziamento, da 2 a 5 anni, da 1 a 2,5 milioni di euro, a tasso 0. Il finanziamento copre ogni esigenza di tenuta dell'immobile: dalla sostituzione delle caldaie alla manutenzione delle fognature, dalla sostituzione degli infissi in alluminio (se attivato un contratto servizio energia) alla ristrutturazione del locale caldaie, dalla coibentazione dell'edificio all'installazione delle inferriate, fino a coprire tutti i lavori necessari alla ristrutturazione ed al mantenimento di un intero edificio.
Vediamo nel dettaglio cosa serve al condominio ed all'amministratore per accedere a Credito Condominio:
Per l'amministratore:
  • Essere iscritto a H&D (l'iscrizione è gratuita)
  • Presentare presso la propria filiale bancaria la documentazione necessaria per l'approvazione del finanziamento (delibera assembleare e verbale di nomina dell'amministratore, rendiconto condominiale degli ultimi 2 anni, delibera di spesa, preventivo di spesa redatto dall'azienda appaltatrice.)
    Per il condominio:
  • Almeno un conto corrente già aperto con uno degli istituti di credito convenzionati
  • Avere un amministratore aderente alla comunità H&D (l'iscrizione è gratuita)



Perche conviene?
Gli amministratori, e quindi i condomini, godono dei vantaggi dell'accordo fra H&D, Gruppo Mirc e le banche in termini di rapidità e sicurezza di spesa, evitando incomodi aumenti dei costi in corso d'opera, sbloccando lavori che fino a quel momento sembravano trovare difficoltà di delibera ed evitando sanzioni civili e penali dipendenti da inattuabilità precedenti.
Quali vantaggi?

  • Finanziamento a tasso zero
  • Durata fino a 5 anni
  • Importo da 1 a 2,5 milioni di euro
  • Rapidità e semplicità di erogazione
  • Programmazione pluriennale dei lavori che evita aumenti di costo in corso d'opera
  • Realizzazione di tutte le opere necessarie al condominio senza difficoltà di delibera
  • Eliminazione dei rischi di penale per inadempienze

    ESEMPIO


A seguito della definizione di un importante progetto condiviso dall'Associazione Harley&Dikkinson con il Gruppo UBI, dal 4 dicembre 2013 il nostro prodotto Credito Condominio, sarà disponibile presso tutte le filiali degli Istituti di Credito del Gruppo.
La nuova Convenzione Credito Condominio vede coinvolte le seguenti Banche:
- Banca Popolare di Bergamo
- Banca Regionale Europea
- Banca Popolare Commercio e Industria
- Banco di Brescia
- Banca di Valle Camonica
- Banca Popolare di Ancona
- Banca Carime



Brochure Servizi Gruppo Mirc
     3,7 Mb.